I vincitori di MArteLive Bari

martelive_bari_2009Venerdì 5 giugno al Teatro Kismet OperA di Bari si sono svolte le attesissime finali regionali che consentiranno, agli artisti selezionati, l'accesso alla finalissima nazionale prevista per i primi di luglio a Roma. In tanti erano presenti allo spettacolo totale che a Bari ha portato in scena dieci sezioni artistiche: fotografia, pittura, fumetto; letteratura, danza , teatro; musica, djing, writing e breakers.

Dalle 21 decine di artisti si sono esibiti donando all'evento un'atmosfera creativa e stimolante in cui l'originalità è stata al centro di ogni show.
Il pubblico barese ha accolto lo spettacolo con interesse e partecipazione dimostrandosi, ancora una volta, attento all'arte e a tutto ciò che crea cultura.
La serata è stata impreziosita dalla presenza dei The Snipplers, duo elettronico assolutamente non convenzionale, formato da Joao Ceser, ex cantante Hardcore e  batterista Jazz/Rock, con il rapper/beatmaker Scarty, e di un progetto che si caratterizza per spiccate capacità tecniche e soprattutto per innovazione: gli LNRipley band drum n' bass con  Mc Victor alla voce,  Ninja dei “Subsonica” alla batteria, Verror al basso, M Succo ed Ale Bavo ai campionamenti, tastiere ed effetti.
La loro è stata un'esibizione suggestiva che ha lasciato molti dei presenti a bocca aperta poiché, non è da tutti riuscire a suonare drum'n'bass dal vivo e con tale maestria.

Anche Bari ha decretato i suoi vincitori

Camillorè (Sezione musica)
Marco Di Gioia e Roberto De Fano (sezione fotografia)
Cristian Caricola (sezione letteratura)
Skatramp alias Laterza Francesco (sezione Dj)
Paolo Romanazzi (sezione fumetto)
Paola Rollo e Fabio Mazzola (sezione pittura)
Fatalamanga (sezione teatro)

Entra

Accedi con Facebook

Attività

Video

Gruppi

Video

MArteLive System

MArteLive Network

MArteLabel Network

MArteMedia Network CONTATTI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.